Costituzione intelligente

Login

ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE E-MAIL

Articoli più letti


Blog

Dopo numerose consultazioni personali i nostri giuristi, fiduciari e consulenti hanno potuto conoscere da vicino quali sono le maggiori preoccupazioni nelle teste dei neoimprenditori. Le risposte alle domande più comuni le potete trovare sul nostro blog. Sul blog potete navigare tra i vari argomenti scegliendo il vostro tema preferito dalle diverse categorie.

Le 5 regole per creare una startup di successo

Hai una grande idea e sei pronto a costruire e dare il via alla tua nuova startup, ma non sai proprio da dove iniziare? Qual è il primo passo che dovresti compiere per realizzare il sogno di avere una startup di successo? Ecco 5 consigli per creare una startup di successo e iniziare con il piede giusto.

success-failure

1) Un’idea da sola non vale nulla 

Troppo spesso si pensa che avere un’idea sia la cosa fondamentale per lanciare una startup di successo. Questo è assolutamente falso. Un’idea fin quando non diventa un progetto concreto non ha nessun valore. Generalmente si tende a non condividere le idee imprenditoriali per paura che qualcuno possa rubarcela, la condivisione della nostra idea è necessaria per trovare le persone giuste con le quali svilupparla e portarla al successo.

2) Serve un team di successo

È necessario unirsi in gruppo, riuscire a cercare un team che sia competente in settori diversi, che sia affiatato e che riesca a trasformare l’idea in un progetto. La ricerca del team è il momento più difficile di una startup. Trovare le persone giuste con cui realizzare il progetto non è una cosa facile.

3) Modello di business 

Prima di redigere un Business Plan per capire se gli investimenti possono rientrare, qual è il margine di profitto, in che tempi l’azienda andrà in pari e da quanto inizierà a guadagnare; è fondamentale sviluppare un business model che indica le soluzioni organizzative e strategiche che permettono all’azienda di creare, distribuire e acquisire valore.

4) La fase di test 

Per capire se la nostra azienda avrà successo e se il modello di business che abbiamo scelto avrà successo sul mercato è necessario fare un’indagine di mercato approfondita. La fase di test è fondamentale per capire se siamo sulla strada giusta, come possiamo migliorare il prodotto ed eventualmente cosa cambiare.

5) Senza comunicazione l’azienda non esiste 

La fase di comunicazione è fondamentale sia per cercare investitori sia per farci conoscere sul mercato. Sottovalutare la comunicazione è un errore che si fa molto spesso. I budget che le aziende mettono a disposizione per la comunicazione sono sempre molto risicati, eppure il marketing e la comunicazione sono le determinanti principali per la buona riuscita di una startup.  Si stima infatti, che uno dei principali motivi di fallimento per un’impresa nei primi due anni di vita sia proprio la carenza di una strategia di marketing/comunicazione corretta e ben definita (e quindi di un corretto posizionamento).

» Contattaci per un colloquio personale» Calcola un’offerta e costituisci ora

nuovo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *